Assegni familiari in Francia

Secondo l’articolo L. 512-1 del Codice della Sécurité Sociale, “Ogni persona francese o straniera residente in Francia, che abbia a carico uno o più figli residenti in Francia, usufruisce delle prestazioni familiari per questi ultimi“.

I figli legittimi, naturali, adottivi o semplicemente affidati permettono di accedere alle prestazioni familiari, a condizione di essere a carico del beneficiario.

La nozione di figlio a carico risulta dalla valutazione di una situazione di fatto.

PRESTAZIONI GENERALI DI MANTENIMENTO

ASSEGNI FAMILIARI

Spettano a partire dal secondo figlio a carico residente in Francia e sono erogati senza condizioni di attività e di reddito.

L’importo degli assegni familiari al 1° aprile 2014 rappresenta, per due figli, il 32% della base di calcolo (€ 129,99); il 41% della medesima base, ovvero € 165,55, per ogni figlio in più. Per ogni figlio, eccetto il maggiore di famiglie con meno di tre figli, possono essere concesse delle maggiorazioni di età.

ASSEGNO FORFETTARIO

Tale prestazione è erogata alle famiglie con tre o più figli a carico che perdano il beneficio di una parte degli assegni familiari perché uno o più figli compie 20 anni ovvero raggiunge il limite d’età per l’erogazione delle prestazioni familiari. Per usufruire di tale prestazione la famiglia deve aver maturato i requisiti per gli assegni familiari per almeno tre figli, incluso quello che raggiunge l’età di 20 anni. Il forfait è erogato a titolo del figlio interessato durante un anno, dal 1°giorno del mese in cui il figlio compie vent’anni fino al mese precedente il 21° compleanno.

SUPPLEMENTO FAMILIARE

Tale prestazione è assegnata, a determinate condizioni di reddito, alle famiglie che abbiano a carico almeno tre figli, di tre anni o più e di età inferiore ai 21 anni. Il massimale di reddito varia in base al numero di figli a carico ed alla composizione del nucleo familiare. Per poter accedere a tale prestazione nel 2014 i redditi netti del nucleo familiare non devono superare, nel 2012: euro 37.295 per ogni coppia con un solo reddito o euro 45.623 se entrambi i componenti della coppia lavorano oppure in caso di genitore solo. Se i redditi superano leggermente il massimale di reddito viene erogato un assegno della differenza.

ASSEGNO DI SOSTEGNO FAMILIARE

L’assegno, attribuito a determinate condizioni di reddito, spetta per ogni figlio orfano di padre, di madre o di entrambi i genitori, oppure per ogni figlio la cui filiazione non sia legittimamente stabilita nei confronti dell’uno o dell’altro genitore, o ancora per ogni figlio di cui il padre o la madre, o entrambi, si sottraggano all’obbligo di mantenimento.

[tratto dal sito http://www.cleiss.fr/]

Studio in Imperia , via G. Des Geneys 8

Il tuo nome

La tua email

Città

Il tuo messaggio



Una risposta

  1. Avatar avvocatomassa01 ha detto:

    Buongiorno, sono un cittadino francese con doppia cittadinanza, e vorrei sapere, visto che ho due gemelli di 9 anni, come fare ad accedere agli assegni familiari ed agevolazioni francesi per le famiglie, visto che non ne ho mai fatto richiesta.
    In precedenza, ho avuto un’altra figlia, da una donna tedesca, e pur se nata in Italia e cresciuta in Italia, ho usufruito dei suddetti assegni, pure per una sola figlia.
    Qualcuno mi dice che dovrebbero, i gemellini, risiedere in Francia, ma conosco diverse coppie, che pur non vivendoci, usufruiscono di tali aiuti per i figli, pure se nemmeno uno dei due genitori è francese,, ma soltanto i loro figli sono nati lì.

error: Content is protected !!