Espulsione e gratuito patrocinio

Ai sensi dell’art. 13 comma 8 Testo unico immigrazione lo straniero espulso è ammesso al gratuito patrocinio a spese dello Stato, e, qualora sia sprovvisto di un difensore, è assistito da un difensore designato dal giudice nell’ambito dei soggetti iscritti nella tabella di cui all’articolo 29 delle norme di attuazione, di coordinamento e transitorie del codice di procedura penale, di cui al dlgs.vo 28 luglio 1989, n. 271, nonché ove necessario da un interprete.

avvocato studio legaleStudio legale in Imperia , via G. Des Geneys 8

Il tuo nome

La tua email

Città

Il tuo messaggio



Una risposta

  1. ottobre 23, 2016

    […] chi richiede il patrocinio a spese dello Stato è straniero occorre anche la copia del frontespizio del passaporto. Se il soggetto non appartiene all’Unione […]

error: Content is protected !!