Tutela legale del nome a dominio

Tutela del nome a dominio

Ogni sito internet viene distinto da un “nome a dominio”, che permette di accedervi semplicemente. Il nome a dominio altro non è che una stringa alfa-numerica che identifica, in maniera univoca, ogni sito in internet.

I siti web vengono installati su uno o più server, e possono essere raggiunti dagli utenti previa digitazione del loro nome a dominio, che è associato ciascuno ad uno (ed un solo) sito web.

Dato che non possono esistere serie infinite di nomi a dominio, e che ogni nome diviene segno che distingue ogni sito internet, dal punto di vista giuridico una tutela del nome a dominio si è resa del tutto necessaria.

Dopo un periodo di incertezza, sia la dottrina che la giurisprudenza si sono pacificamente accordate sul punto: il nome a dominio è accomunato ai segni distintivi dell’azienda e ha la stessa tutela giuridica del nome, di cui all’articolo 7 Codice Civile.

Mezzi di tutela legale del domain name

Sulla base di quest’ultimo articolo, infatti, il nome a dominio viene tutelato nel senso che se esso viene usurpato e ciò provochi danno (economico o morale) al legittimo titolare, quest’ultimo può chiedere la tutela del proprio diritto, la cessazione del comportamento lesivo, ed il risarcimento dei danni.

Non solo: a garantire una maggior tutela, il giudice può anche disporre che la sentenza che attesta il diritto del legittimo proprietario del nome a dominio sia pubblicata su uno o più giornali.

Registrazione del nome a dominio

Una delle forme di tutela del nome a dominio più interessanti è la possibilità di registrare il nome. Si ha diritto di registrare un dominio (di secondo livello) legato al nome, o alla precedente registrazione. Se invece terzi registrino illegalmente un nome a dominio che appartiene ad altri, è possibile chiederne la riassegnazione.

Oltre alla tutela del nome a dominio come “nome” alla stregua di quello di una persona fisica, per cui abbiamo visto la disciplina dettata dall’articolo 7 del Codice Civile, è anche necessario tenere conto del fatto che il nome a dominio è considerato segno distintivo dell’azienda.

Esso ha una natura sia tecnica (è l’indirizzo del sito nel web) sia distintiva (perché dagli utenti viene associata ad un certo sito-servizio).

Nomi dominio simili a  quelli ufficiali

Il rischio che taluno adotti un nome a dominio che, per la sua somiglianza, possa essere confuso con uno già esistente, è risolto dall’articolo 22 del Codice della Proprietà industriale nel senso che è “vietato adottare come (…) e nome a dominio di un sito usato dell’attività economica o altro segno distintivo un segno uguale o simile all’altrui marchiose c’è rischio di confusione fra i due nomi.

Approfondimento : Contestare l’assegnazione di un dominio italiano .it

Il tuo nome

La tua email

Città

Il tuo messaggio

avvocato Imperia Sanremo studio legale

Studio legale in Imperia, via G. Des Geneys 8
avvocato studio legale Imperia – Sanremo


error: Content is protected !!